Logo Fondazione Marco Biagi Logo Università di Modena e Reggio Emilia

Short Master in Engineering Economics e Financial Management

Data: Dal 24 Settembre 2019 al 15 Ottobre 2019

L’iniziativa, che nasce da una collaborazione tra la Fondazione Marco Biagi e la Fondazione Democenter, in sinergia con la Scuola di Dottorato E4E (Engineering for Economics/Economics for Engineering) di UniMORE, intende fornire risposte e strumenti metodologici e tecnici a quelle aziende chiamate a decidere su quali siano gli investimenti più efficaci in termini di ritorno economico, con l’obiettivo della crescita, della diversificazione o dell’introduzione di innovazioni di processo, prodotto, organizzative.

 

Il Master della durata di 24 ore, si terrà nelle giornate di martedì nei giorni 24 settembre, 1 – 8 – 15 ottobre dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00 presso la Fondazione Marco Biagi, Largo Marco Biagi 10, Modena.

 

Il Master è destinato a Chief Financial Officer, Imprenditori, Plant Manager, R&D Manager, Responsabili di produzione, Responsabili sviluppo prodotto, Chief Technical Officer, Responsabilti amministrativi.

 





Obiettivi

Il corso intende

  • sottolineare l’importanza dei fattori economici nelle decisioni di natura ingegneristica e industriale
  • fornire ai partecipanti principi, concetti, tecniche fondamentali dell’engineering economics e del financial management
  • fornire strumenti innovativi di analisi economico-finanziaria e di diagnostica degli errori
  • sviluppare un sistema logico che integra economia, finanza, contabilità, matematica per l’analisi di un progetto industriale
  • trasferire competenze nell’analisi dei progetti di natura ingegneristica per decisioni economiche razionali
  • fornire competenze applicative per l’analisi finanziaria e la valutazione

 

PAROLE CHIAVE

 

Meccanica di un sistema economico: statica (legge di conservazione) e dinamica (legge del moto). Sistema del progetto, sistema benchmark. Investimenti (operativi, non-operativi), finanziamenti (equity, debito). Impatto fiscale su redditi e flussi. Flusso di cassa del progetto, flusso di cassa operativo, cash flow to equity, cash flow to debt, dividendi potenziali, free cash flow. Payout policy. Determinanti di valore. Creazione di valore. Valutazione, decisioni, ranking. Premio per il rischio, costo del capitale.





Metodologia didattica

Il corso fornisce gli strumenti teorici ed applicativi per misurare l’efficienza economica di un progetto di natura ingegneristica e industriale, esprimerne il valore, prendere decisioni economicamente razionali, effettuare ranking di corsi di azione alternativi. Ogni giornata sarà organizzata in modo da fornire ai partecipanti sia elementi teorici sia applicativi; esercitazioni su Excel permetteranno di armonizzare un rigoroso approccio logico-metodologico con le tecniche applicative, che i partecipanti potranno direttamente utilizzare nella propria realtà aziendale.





Programma formativo

 

Ingegneria Fornisce l’oggetto di analisi, il tipo di problema da considerare, il tipo di decisione da prendere, gli input necessari per la valutazione
Economia Fornisce i principi e i concetti per prendere decisioni razionali e le leggi del comportamento dei mercati
Contabilità Fornisce i principi e i concetti per effettuare una dettagliata radiografia del progetto in un dato momento e analizzare le relazioni tra le grandezze di capitale, rendimento e flusso di cassa (aspetto statico/sincronico)
Finanza Fornisce i principi e i concetti per stabilire i benchmark di riferimento, sviluppare nel tempo le “fotografie contabili” e realizzare una radiografia completa del progetto nel suo intero ciclo di vita (aspetto dinamico/diacronico)
Matematica Consente di progettare il modello in modo rigoroso fornendo le relazioni logiche e quantitative che descrivono l’impatto degli input di reddito e capitale sui flussi di cassa. Consente di formalizzare, armonizzandoli, i criteri di decisione (assoluti e relativi)

 


Giornata 1

(Orario 9.00-13:00 / 14.00 – 16.00)

  • Engineering Economics & Financial Management
  • La meccanica di un progetto
  • La statica e la dinamica, legge del moto e legge di conservazione
  • Capitale, reddito, flusso di cassa, tasso di rendimento
  • Classificazione dei progetti (espansione, sostituzione, sospensione)
  • Il valore temporale del denaro
  • Esercitazione su Excel

 

 

Giornata 2

(Orario 9.00-13:00 / 14.00 – 16.00)

  • Corporate financing, project financing
  • Capitale operativo, ammortamento, capitale circolante netto.
  • Classificazione dei costi (costo del venduto, costi generali, amministrativi, commerciali, fissi, variabili)
  • Lo Stato Patrimoniale, il Conto Economico, il Prospetto dei flussi di cassa
  • Redazione e uso della Matrice split-screen a fini di analisi economico-finanziario e di diagnostica degli errori
  • Stima dei flussi di cassa a partire dalle stime di reddito e capitale
  • Esercitazione su Excel

 

Giornata 3

(Orario 9.00-13:00 / 14.00 – 16.00)

  • Il principio di razionalità economica e la Legge del Prezzo Unico
  • Il concetto di benchmark, la struttura a termine dei tassi, il premio per il rischio
  • Costo del capitale, WACC, costo dell’equity
  • Valutazione: creazione di valore, valore attuale netto, residual income
  • I modelli di valutazione (approcci assoluti e relativi)
  • La presa di decisione, i dividendi potenziali, la financing policy, la payout policy
  • Esercitazione su Excel

 

 

Giornata 4

(Orario 9.00-13:00 / 14.00 – 16.00)

  • Tassi contabili: ROI, ROE
  • Average internal rate of return (AIRR)
  • Tasso interno di rendimento
  • Tasso interno di rendimento modificato
  • Il ranking di progetti alternativi
  • Esercitazione su Excel




Corpo docente

Carlo Alberto Magni è Professore Associato al Dipartimento di Economia “Marco Biagi” dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Master in Business Administration, vincitore nel 2011 dello “Eugene L. Grant” Award (American Society for Engineering Education e Institute of Industrial Engineers), dal 2013, è Area Editor della rivista The Engineering Economist; ha scritto più di 100 articoli e pubblicato su più di 20 riviste internazionali.





Crediti professionali

E’ stata inoltrata istanza di accreditamento all’Ordine dei Commercialisti ed Esperti contabili di Modena.





Costo di iscrizione

La quota di partecipazione è di euro 1.200 €+ Iva.

 

Per le aziende committenti della Fondazione Biagi e i soci della Fondazione Democenter la quota di iscrizione è di euro 1000 €+ Iva.

 

Iscrizioni multiple

Sconto 10% sulla quota di iscrizione a partire dal 2°iscritto.

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione tramite modulo di iscrizione dovrà avvenire entro il 3° giorno lavorativo antecedente l’inizio del corso. La quota di iscrizione deve essere versata al momento della conferma del corso.

 

L’iniziativa verrà realizzata al raggiungimento del numero minimo di 8 iscritti.  In caso di mancato raggiungimento di tale numero, Fondazione Democenter-Sipe si riserva la facoltà di disdire il corso, comunicandolo all’indirizzo del partecipante entro 2 giorni dalla data di inizio prevista. In tal caso, al partecipante /Azienda che ha già provveduto al pagamento della quota di iscrizione verrà offerta la possibilità di partecipare ad un altro corso o verrà restituita la quota di iscrizione.

 

Il modulo di iscrizione allegato dovrà essere inviato alla Fondazione Democenter-Sipe via email all’attenzione della dott.ssa Silvia Barbi (s.barbi@fondazionedemocenter.it). Per chiarimenti è possibile contattare la Fondazione Democenter allo 059 2058153.

Sei interessato? Lascia i tuoi dati e ti contatteremo