Logo Fondazione Marco Biagi Logo Università di Modena e Reggio Emilia

Le People Analytics nelle imprese italiane: stato dell’arte e prospettive

ISCRIZIONI CHIUSE

Data: 8 Luglio 2022, ore 11:00

Scadenza iscrizioni: 8 Luglio 2022, ore 10:00

Venerdì 8 luglio 2022 dalle ore 11.00 alle ore 12.30 si terrà il seminario dal titolo “Le People Analytics nelle imprese italiane: stato dell’arte e prospettive”, organizzato dalla Fondazione Marco Biagi nell’ambito dell’Osservatorio sul Performance Management, in collaborazione con i Dipartimenti di Economia Marco Biagi e di Comunicazione.

Leggi il programma

11:00 Introduce e coordina

Tommaso Fabbri Università di Modena e Reggio Emilia, Fondazione Marco Biagi

11:15 Presentazione dell’indagine «Le People Analytics nelle imprese italiane: stato dell’arte e prospettive

Anna Chiara Scapolan Università di Modena e Reggio Emilia, Fondazione Marco Biagi

11:45 Discussione

Alessandro Camilleri Group HR & Organization Director, Gruppo HERA
Loretta Chiusoli Corporate HR Director, CRIF
Luigi Torlai Docente a contratto Università di Modena e Reggio Emilia

12:15 Presentazione della Masterclass in People Analytics. Metodi e strumenti per la Gestione delle Risorse Umane Data-driven

Tommaso Fabbri Università di Modena e Reggio Emilia, Fondazione Marco Biagi

Leggi l’abstract

La digitalizzazione e la conseguente datificazione dei processi aziendali sono fenomeni in forte espansione. Ogni area organizzativa dovrebbe imparare ad analizzare i dati a disposizione.

Per rispondere a queste domande, a febbraio 2022 è stata condotta la seconda edizione di un’indagine esplorativa che ha coinvolto circa 100 HR Manager di imprese italiane di diverse dimensioni. I dati raccolti riguardano innanzitutto i People Data di cui dispongono le organizzazioni e, in particolare, le fonti da cui provengono tali dati.

In secondo luogo, i rispondenti sono stati interrogati sulle finalità e la frequenza con cui i People Data vengono elaborati, attraverso quali analisi e strumenti. Infine, dopo aver chiesto quali attori sono coinvolti nell’elaborazione e nell’utilizzo di People Analytics e quali competenze mettono in campo, si sono indagate leprospettive future di tale pratica.

Nel complesso, da questa seconda survey, è emerso che lo stato dell’arte delle People Analyticsnel nostro Paese non è sostanzialmente cambiato negli ultimi due anni continuando a mostrareinteresse, vivacità e positiva evoluzione: gli HR manager italiani hanno consapevolezza dei PeopleData e riconoscono le potenzialità del loro utilizzo, che però all’atto pratico è ancora limitato, sianella frequenza, sia nella sofisticazione delle analisi e delle tecniche, sia infine nell’impattopercepito.

La ragione principale della limitata diffusione delle People Analytics sembra essere lamancanza di competenze di analisi dei dati ma la percezione prevalente relativa al prossimotriennio è che le People Analytics avranno uno sviluppo significativo e costituiranno un driverimportante di miglioramento sia dei processi HR sia delle performance aziendali.

In tal senso, ciò che sembra determinante è la capacità di integrare dati provenienti da fonti diverse, quindi nonsolo dai sistemi informativi delle risorse umane (HRIS) ma anche ad esempio dagli ambienti digitalidi lavoro (digital workplaces), e utilizzarli per rispondere a quesiti originali che abbiano rilevanzaper la gestione delle risorse umane e per il business.

E’ possibile partecipare al seminario in presenza o a distanza in modalità sincrona tramite Teams.
L’evento si terrà esclusivamente online.

A conclusione dell’evento, sarà a disposizione il prof. Tommaso Fabbri per informazioni e chiarimenti sulla Masterclass che verrà presentata.

Per maggiori informazioni sull’Osservatorio e sulla masterclass scrivere all’indirizzo fmb.performance-management

Evento organizzato in collaborazione con

Sei interessato? Contattaci!