Logo Fondazione Marco Biagi Logo Università di Modena e Reggio Emilia

Digitalizzazione e diversità ai tempi del covid-19: significati e sfide per il settore socio-sanitario italiano

ISCRIZIONI CHIUSE

Data: 30 Settembre 2021, ore 15:30

Scadenza iscrizioni: 30 Settembre 2021, ore 14:00

Seminario online organizzato nell’ambito del Corso di Dottorato in Lavoro, Sviluppo e Innovazione di Unimore – Fondazione Marco Biagi

Relatrice
NICOLETTA MANZINI, Ph.D Student, Fondazione Marco Biagi, Unimore

Discussant
ELEONORA COSTANTINI, Assegnista di ricerca, Dip. di Economia Marco Biagi – Unimore

Chair
MIHAELA CHELARU, Ph.D Student, Fondazione Marco Biagi, Unimore

Il seminario si terrà in lingua italiana.

La partecipazione al seminario è libera e aperta a tutti, previa iscrizione tramite modulo online. Seguirà e-mail con il link di accesso al seminario. L’accesso alla piattaforma dovrà essere effettuata con i riferimenti di nome e cognome indicati in fase di iscrizione, pena l’esclusione dallo stesso.


Abstract
Da decenni il welfare socio-sanitario italiano è al centro dell’attenzione di studi e ricerche, di interventi legislativi e di disegni programmatici di cambiamento da parte dei diversi governi che si sono succeduti.
Alla luce della titolarità non concorrente in capo alle regioni (welfare regions) e dei processi di welfare-mix che si sono andati affermando in misura diversa nella gestione dei servizi di ciascuna regione, è innegabile che esista una relazione tra i modi in cui le regioni regolano e governano l’area dell’integrazione socio-sanitaria e i processi organizzativi delle imprese – for profit e no profit – coinvolte. Circoscrivendo la propria analisi al privato sociale e ai servizi per la non-autosufficienza, essendo quest’ultimo l’ambito prevalente di messa in pratica dell’integrazione socio-sanitaria, lo studio analizza il rapporto tra modelli di governance regionali e processi organizzativi, portando l’attenzione su due particolari dimensioni organizzative: la digitalizzazione dei processi organizzativi e la gestione del personale, anche in un’ottica di valorizzazione delle diversità presenti.

Sei interessato? Contattaci!