Fondazione Universitaria Marco Biagi
Università di Modena e Reggio Emilia
Fondazione Universitaria Marco Biagi
Foto della sede della Fondazione Marco Biagi

Protocollo di qualità dell’appalto

La Commissione di Certificazione, nell’ambito del progetto di “Protocollo per la corretta e responsabile gestione dell’appalto certificato”, ha inaugurato una nuova linea di servizi di certificazione volontaria concepiti per integrare e rafforzare la certificazione dei contratti di appalto ex art. 84 D.Lgs. 276/2003.

La nuova linea di servizi, concepita per realizzare un sistema di qualità totale dell’appalto certificato, è articolata in tre moduli intesi a soddisfare tre distinte e complementari esigenze:

  1. dimostrare che l’attuazione del programma negoziale avviene in modo conforme al modello contrattuale certificato (Modulo 1 – SIGEAC);
  2. aumentare le garanzie per il Committente contro il rischio di responsabilità solidale, senza che ciò determini un’ingerenza nella gestione del personale da parte dell’Appaltatore incompatibile con la genuinità dell’appalto (Modulo 2 – OMNIA);
  3. rafforzare sia l’affidabilità dell’Appaltatore nei confronti del Committente, sia la reputazione dell’Appaltatore medesimo sul mercato a fronte della diffusione di soggetti non propriamente imprenditoriali e/o scarsamente qualificati nel sistema degli appalti (Modulo 3 – QI).